Connect with us

Tempi Nuovi

“Una voce per Padre Pio” tra testimonianze e fede

Comunicazione

“Una voce per Padre Pio” tra testimonianze e fede

Sul sagrato della chiesa della Sacra Famiglia, in Pietrelcina, è stata registrata la trasmissione televisiva dalla Rai, “Una voce per Padre Pio”, giunta alla XX edizione. Lo stacco dell’orchestra “Le voci del Sud”, diretta dal Maestro Alterisio Paoletti, originario di Montefalcone in Valfortore, ha preceduto l’ingresso del presentatore Flavio Insinna, accompagnato due testimonial d’eccezione, i bambini Mirian e Mattia. Sul palcoscenico si è esibito il “CORO MILLE E UNA VOCE”, con “Volare” accompagnato da Gabriele Cirilli, da Albano “Nel Sole”, il cantante di Cellino San Marco in duetto con Romina Power ha proposto un brano scritto nel ’70: dal titolo “Io ti cerco”. Gloria Guida ha interpretato “A te”, mentre la Tatangelo “Il cielo in una stanza”, Lina Sastri, ha scelto “Napule è”, successo di Pino Daniele. La serata si è conclusa con “Pregheró”, cantata da Leonardo De Andreis. Non sono mancate le toccanti testimonianze, per esaltare la fede, per ricordare san Pio, per toccare la terra con il cielo. Flavio Insinna nel salotto sotto le stelle di Pietrelcina ha intervistato mons. Dario Viganò, Lino Banfi, Albano e Romina, Gloria Guidi, Stefania Sandrelli, la presenza di san Pio nei racconti esistenziali, legati ad eventi particolari e la devozione radicata nella famiglia di appartenenza, sono la traccia ininterrotta della spiritualità del cappuccino pietrelcinese più noto del ‘900. La storia di Yohan, un bambino adottato da Antonella Illiano, guarito dal cardiochirurgo Guido Oppido del Monaldi di Napoli con la sua equipe medica, affetto da una malattia congenita, mostra il volto dell’amore senza misura, dell’attenzione all’altro, il senso autentico dell’essere cristiano, insegnato da san Pio con la preghiera, con il sacramento della riconciliazione e la recita del rosario alla Vergine Maria. Enzo Palumbo ha ideato il format televisivo, per eliminare in Costa d’Avorio le diseguaglianze sociali, per ritrovare la speranza, per costruire ospedali, per donare un sorriso ad uomini, a donne, a bambini ed a ragazzi, che vivono in condizioni aberranti e in un clima di violenza. Con il 45531, il numero solidale si raccolgono i proventi per proseguire le opere intraprese.

                                                                                                                                                                             Nicola Mastrocinque     

sito promosso dall'Ufficio Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Benevento per favorire il dialogo e il confronto tra componenti sociali e realtà ecclesiali presenti sul territorio, per far emergere notizie buone e vere che contribuiscano all'edificazione del Regno di Dio.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Comunicazione

Popolari

Testimoni

Testimoni…

Beneventana

Sorridi di più

Vita Ecclesiale

Al via TuttixTutti

Tags

Rubriche

Beneventana

Festa di Sant’Anna a Benevento

Da 13 Luglio 2019

Film

“Blue my mind”

Da 3 Luglio 2019

Vita Ecclesiale

“Il Welcome Sociale Food”

Da 1 Luglio 2019

Tammaro

Assemblea pastorale zona Tammaro

Da 14 Giugno 2019

Società

Sguardo rivolto ai giovani

Da 5 Giugno 2019

Testimoni

Testimoni…

Da 3 Giugno 2019

Letture

YOUCAT for Kids

Da 29 Maggio 2019

Comunicazione

“Benevento la tua città”

Da 22 Maggio 2019

Testimoni

Parole e profumi

Da 17 Maggio 2019

Memoria

“Laus Musicae” a Benevento

Da 15 Maggio 2019

Mondo Cattolico

Turismo religioso Pietrelcina – Assisi

Da 15 Maggio 2019

Europa

L’Europa di ieri e di oggi

Da 16 Aprile 2019

Comunicazione

Ecco il giornalino dell’Anspi

Da 3 Aprile 2019

Europa

L’Europa di ieri e di oggi

Da 1 Aprile 2019

Beneventana

Sorridi di più

Da 27 Marzo 2019

Europa

Perché l’Unione Europea

Da 18 Marzo 2019

Vita Ecclesiale

Speciale Messa delle Ceneri

Da 8 Marzo 2019

Vita Ecclesiale

Al via TuttixTutti

Da 23 Febbraio 2019

Vita Ecclesiale

Catechesi sul “Padre nostro” del Pontefice

Da 16 Febbraio 2019

Comunicazione

Perché ancora “Tempi Nuovi”

Da 24 Gennaio 2019

Mondo Cattolico

Naufragi nel Mediterraneo

Da 23 Gennaio 2019

Comunicazione

Presto in onda la nuova Tele Speranza

Da 23 Gennaio 2019
Vai Su