Connect with us

Tempi Nuovi

La strategia dei piccoli passi

Società

La strategia dei piccoli passi

Spesso vediamo, ascoltiamo e, più raramente, leggiamo interviste sul post Covid-19, sul cosa faremo, come reagiremo, quello che vogliamo lasciarci definitivamente alle spalle, come riprenderemo. Poco pragmatici, non ci soffermiamo su quello che vogliamo oggi, ora, nell’attimo presente. Sia nelle scelte personali, sia nell’impegno comunitario: – vogliamo una cultura dell’avere o del dare? Rientriamo o no tra i “prendi”[1]? – Accanto a questa scarsa propensione a calarci nel presente, registro che ci sono notizie che passano, ma meriterebbero una maggiore attenzione, perché portatrici di novità. Una di queste, nel 2019, è stata l’assegnazione del Nobel per l’Economia a Esther Duflo, Abhijit Banerjee e Michael Kremer. Non è una notizia fresca, ma vorrei sottolineare alcuni aspetti che potrebbero essere stati dimenticati o, come dicevo, sottovalutati. Sinteticamente, li riprendiamo e potrebbero tornarci utili per la consueta riflessione settimanale.

Esther Duflo, donna, è la più giovane persona ad aver vinto il Nobel per l’Economia: questa è una notizia!  La Duflo, nonostante la giovane età, aveva già vinto la Clark Medal, un prestigioso riconoscimento per giovani economisti. Docente al MIT, da anni punto di riferimento per chi si occupa di povertà e sviluppo. Dieci anni dopo Elinor Ostrom, premiata per i suoi lavori sui beni comuni, è la seconda donna a ricevere il Nobel in Economia. E sì, anche questa è una sorprendente notizia! Queste due economiste hanno molto in comune: povertà (Duflo) e beni comuni (Ostrom); hanno a che fare concretamente con persone (reali), con relazioni sociali e con la lotta alle forme di povertà. Teniamo conto che la distruzione dei beni comuni, alla stregua dell’ambiente, è una forma di povertà. Entrambe hanno colto che i “beni relazionali” hanno a che fare con la riduzione delle povertà e nella salvaguardia dei beni comuni.

Economia è sostantivo di genere femminile. Le donne sono più attente alle relazioni, vedono i dettagli, trovano le piccole soluzioni possibili, qui e ora, e le grandi, quelle decisive per il benessere concreto della gente.

Il lavoro della Duflo e dei colleghi ci ha insegnato molte cose sulle povertà che, purtroppo, sono in buona parte sconosciute a chi si occupa di politiche pubbliche. Innanzitutto, la lotta alla miseria e all’esclusione per avere successo richiede la politica dei “piccoli passi”. Tradizionalmente, in questi anni, le politiche di sviluppo erano concentrate sulla cooperazione internazionale, sui grandi capitali e sugli investimenti infrastrutturali. Lo sforzo paziente e concreto dei tre economisti è stato di convincere le Ong e i capi-villaggio dell’importanza di investire due euro per acquistare una zanzariera. Due euro per salvarli (adulti e bambini) dalla malaria. Tutto questo, mentre i governi non bonificavano e le case farmaceutiche non offrivano soluzioni economiche accessibili. Questo Nobel può aiutare l’economia e gli economisti a distinguere tra povertà e miseria. La miseria e l’esclusione sono sempre negative, mentre la povertà conosce anche la sua declinazione positiva, che è la beatitudine, riservata a chi, come Francesco d’Assisi, la sceglie per liberare chi non l’ha scelta, ma l’ha solo subita.

La strategia dei piccoli passi è donna, perché è fatta di buon senso da chi gestisce quotidianamente la propria casa reale e non la casetta di Barbie.

Altro punto interessante: – la povertà si manifesta con carenza di redditi, ma la sua natura vera è una carenza di beni capitali: sociali, educativi, sanitari, familiari …- Quindi, curare le povertà lavorando sui redditi, senza curare questi “capitali” (delle persone e delle comunità) è inefficace e spesso produce l’aumento delle stesse povertà contrastate che si volevano ridurre.

Infine, la Duflo, in questi anni ci ha ricordato più volte e a più riprese che la povertà è, soprattutto, una questione che riguarda i bambini e le donne. I poveri sono in massima parte bambine e donne.

Immaginiamo il nostro consueto percorso da quattro punti convergenti verso il Reddito di fratellanza. Il primo e il secondo punto, nell’ordine, sono la Cultura del dare e questa Strategia dei piccoli passi. Per aiutarci a riflettere, ripetiamo brevemente le frasi stimolo:

1) La strategia dei piccoli passi è donna.

2) La povertà non è una faccenda di flussi, ma di stock, non solo di redditi, ma di capitali[2].

3) I beni relazionali hanno a che fare con le povertà e con la distruzione dei beni comuni.

4) Oggi, occuparsi di povertà è occuparsi prioritariamente di bambini, di donne, di madri.

Ci lasciamo con una maggiore consapevolezza che se vogliamo il cambiamento, solo se lo vogliamo, è oggi, non domani, adesso, non tra un po’, dipende da ciascuno di noi e non da altri. Alla prossima.

Filippo Pagliarulo


[1]  Istinct Istinto primordiale (film, 1999 – Turteltaub)La lezione di antropologia di Antony Hopkins ci restituisce la gratuita disumanità degli oppressori. Il film, anche se non rientra tra i miei preferiti, offre preziosi spunti di riflessione su due temi fondamentali per l’uomo di oggi: il controllo e l’illusione della libertà.

[2]  Capitali sociali, educativi, sanitari, familiari, culturali, relazionali.

sito promosso dall'Ufficio Comunicazioni Sociali dell'Arcidiocesi di Benevento per favorire il dialogo e il confronto tra componenti sociali e realtà ecclesiali presenti sul territorio, per far emergere notizie buone e vere che contribuiscano all'edificazione del Regno di Dio.

Clicca per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Società

  • Società

    La lezione di Elliot

    Da

    Poco tempo fa, leggendo una rivista di counselling, mi sono imbattuto in un articolo di Felice...

  • ColoriAmo la città

    Finestre sulla scuola

    Da

    Una gentile lettrice ci scrive: “Le mie finestre danno sulla scuola elementare. Ho sentito emozione; tanti...

  • ColoriAmo la città

    L’ultimo saluto a Michele

    Da

    È stata un’occasione partecipare ai funerali di un nostro fratello rumeno, adottato da una parte della...

  • Società

    ColoriAmo la città

    Da

    Vi proponiamo esperienze di fraternità, così come arrivano a me o in redazione, cercando di rispettare...

  • Società

    Reddito di fraternità

    Da

    Finalmente, qualche giorno di ferie. Ho appena finito di leggere “Saggio sul dono” di Marcel Mauss...

  • Società

    Una dimensione diversa

    Da

    Mi è venuta un’ondata di pessimismo di fronte alle realtà esterne. Non è un pessimismo che...

  • Società

    Il principio di precauzione

    Da

    Cos’è questo “principio di precauzione”? Vediamo cosa ci dice l’enciclopedia Treccani – Espressione coniata in Germania...

  • Società

    In fila per tre

    Da

    Sono al supermercato, non ricordo più perché, ho perso la mia bella lista e mi è...

  • Società

    La cultura del “dare”

    Da

    Nonostante l’estate, nonostante la consapevolezza di dire e dare cose trite e ritrite, nonostante il rischio...

  • Società

    Quattro punt(i) zero

    Da

    Quattro punti di partenza e l’unica meta: il reddito di fratellanza. Non immaginiamoli come quattro pilastri...

Popolari

ColoriAmo la città

Finestre sulla scuola

ColoriAmo la città

L’ultimo saluto a Michele

Percorsi letterari

Gli scrittori e la peste

Vita Ecclesiale

La forza della vita.

Società

Tutti a casa

Testimoni

Testimoni…

Beneventana

Sorridi di più

Vita Ecclesiale

Al via TuttixTutti

Tags

Rubriche

Società

La lezione di Elliot

Da 19 Ottobre 2020

Arte

Maria madre della Chiesa

Da 12 Ottobre 2020

Le arti, luogo d'incontro

La poesia viaggio di un sentire interiore

Da 30 Settembre 2020

ColoriAmo la città

Finestre sulla scuola

Da 28 Settembre 2020

ColoriAmo la città

L’ultimo saluto a Michele

Da 21 Settembre 2020

Arte

Avanzi di galera

Da 21 Settembre 2020

Società

ColoriAmo la città

Da 10 Settembre 2020

Società

Reddito di fraternità

Da 7 Settembre 2020

Società

Una dimensione diversa

Da 31 Agosto 2020

Società

Il principio di precauzione

Da 25 Agosto 2020

Società

In fila per tre

Da 17 Agosto 2020

Percorsi letterari

Le arti come luogo d’incontro

Da 30 Luglio 2020

Società

La cultura del “dare”

Da 20 Luglio 2020

Società

Quattro punt(i) zero

Da 15 Luglio 2020

Società

Eravamo quattro amici al bar

Da 6 Luglio 2020

Percorsi letterari

Gli scrittori e la peste

Da 1 Giugno 2020

Vita Ecclesiale

Fase 2: custodire il creato

Da 29 Maggio 2020

Vita Ecclesiale

La forza della vita.

Da 28 Aprile 2020

Vita Ecclesiale

“Giovane, dico a te, alzati!”

Da 6 Marzo 2020

Vita Ecclesiale

Messaggio del Papa per la Quaresima

Da 25 Febbraio 2020

Libri

Padre nostro

Da 22 Febbraio 2020

Società

L’ex Ministro Giovannini a Cives

Da 21 Febbraio 2020

Testimoni

Vittorio Bachelet ricordato dal figlio

Da 12 Febbraio 2020

Vita Ecclesiale

Visita di Papa Francesco ad Acerra

Da 8 Febbraio 2020

Libri

Leggere per crescere

Da 8 Febbraio 2020

Società

L’ex Ministro De Vincenti a Cives

Da 5 Febbraio 2020

Film

Sam Mendes è tornato

Da 5 Febbraio 2020

Società

Tutti a casa

Da 3 Febbraio 2020

Welfare

“AlimenTiamo Chianche”

Da 23 Settembre 2019

Vita Ecclesiale

Si riparte dal territorio

Da 20 Settembre 2019

Mondo Cattolico

Auguri a mons. Matteo Zuppi

Da 16 Settembre 2019

Società

Campagna contro l’eutanasia

Da 16 Settembre 2019

Società

“I colori dell’accoglienza”

Da 7 Settembre 2019

Memoria

La festa del grano tra fede e arte

Da 7 Settembre 2019

Film

Manchester by the Sea

Da 26 Agosto 2019

dal Mondo

20 anni di genocidio nel Congo

Da 26 Agosto 2019

Testimoni

Ansia di Infinito

Da 30 Luglio 2019

Film

“Trono di spade”

Da 22 Luglio 2019

Beneventana

Festa di Sant’Anna a Benevento

Da 13 Luglio 2019

Film

“Blue my mind”

Da 3 Luglio 2019

Vita Ecclesiale

“Il Welcome Sociale Food”

Da 1 Luglio 2019

Tammaro

Assemblea pastorale zona Tammaro

Da 14 Giugno 2019

Società

Sguardo rivolto ai giovani

Da 5 Giugno 2019

Testimoni

Testimoni…

Da 3 Giugno 2019

Letture

YOUCAT for Kids

Da 29 Maggio 2019

Comunicazione

“Benevento la tua città”

Da 22 Maggio 2019

Testimoni

Parole e profumi

Da 17 Maggio 2019

Memoria

“Laus Musicae” a Benevento

Da 15 Maggio 2019

Mondo Cattolico

Turismo religioso Pietrelcina – Assisi

Da 15 Maggio 2019

Europa

L’Europa di ieri e di oggi

Da 16 Aprile 2019

Comunicazione

Ecco il giornalino dell’Anspi

Da 3 Aprile 2019

Europa

L’Europa di ieri e di oggi

Da 1 Aprile 2019

Beneventana

Sorridi di più

Da 27 Marzo 2019

Europa

Perché l’Unione Europea

Da 18 Marzo 2019

Vita Ecclesiale

Speciale Messa delle Ceneri

Da 8 Marzo 2019

Vita Ecclesiale

Al via TuttixTutti

Da 23 Febbraio 2019

Vita Ecclesiale

Catechesi sul “Padre nostro” del Pontefice

Da 16 Febbraio 2019

Comunicazione

Perché ancora “Tempi Nuovi”

Da 24 Gennaio 2019

Mondo Cattolico

Naufragi nel Mediterraneo

Da 23 Gennaio 2019

Comunicazione

Presto in onda la nuova Tele Speranza

Da 23 Gennaio 2019
Vai Su